TORTORETO LIDO

Perla dell’adriatico

Sulla costa abruzzese, in provincia di Teramo, Tortoreto incastonato nel territorio della Val Vibrata.

Il paese si articola in due parti , una in collina dove si trova il borgo medievale, ed uno sul mare  con una spiaggia lunga circa quattro chilometri.

Un po’ di storia

Nel territorio di Tortoreto sono stati rinvenuti molti insediamenti umani risalenti al periodo paleolitico, neolitico ed eneolitico; la testimonianza archeologica più importante della Tortoreto romana è costituita da una villa rustica costruita proprio alla base delle colline, con pavimenti in mosaico e stanze adibite a lavorazione di uva e olive. Altre testimonianze di epoca romana (cisterne per la raccolta di acqua piovana e una necropoli e vari oggetti di uso quotidiano quali anfore, monete ed utensili) sono state individuate nella contrada di Terrabianca. Intorno all’867 l’imperatore Ludovico offrì il territorio all’Abate di Montecassino; in quel periodo ci fu l’edificazione di molti edifici religiosi. Nel Seicento si registrarono numerosi atti di banditismo e attacchi da parti di navi turche; la decadenza del territorio arrivò sotto il dominio spagnolo.

Durante l’ultimo conflitto mondiale Tortoreto fu vittima di bombardamenti nemici. Oggi Tortoreto è un importante centro balneare della costa adriatica abruzzese ed il lungomare offre ai suoi villeggianti numerosi di alberghi, pensioni e villaggi turistici.

Cosa visitare

I luoghi di maggior interesse storico ed artistico, forse tra i più importanti del rinascimento teramano, si possono ammirare a Tortoreto Alta. Fra le incantevoli viuzze fuori dal tempo, spiccano il settecentesco Palazzo comunale, il Ponte e la maestosa Torre dell’Orologio. Imperdibile è una visita alla Fortezza dalla quale potrete ammirare il panorama mozzafiato dal belvedere della Terrazza della Fortellezza.

La Chiesa di Santa Maria della Misericordia è una chiesa tardoromanica edificata nella prima metà del 1300. Sulle pareti della navata sono dipinte scene della Passione. Al centro della volta c’è un meraviglioso affresco di Cristo risorto.

La chiesa parrocchiale di San Nicola, fu eretta prima dell’XI secolo e poi ricostruita nel 1534. Su un lato della facciata si trova una lapide in pietra con iscrizione latina riferibile all’edificio del XVI secolo. Il presbiterio è accessibile mediante un arco trionfale, che immette all’abside semicircolare, con affreschi di Cristo in trono tra la Madonna e i santi.

La chiesa di Sant’Agostino in stile barocco, al suo interno trova collocazione il Battesimo di Sant’Agostino La chiesa ha altari laterali barocchi, con decorazioni a stucco. La pala dell’altare maggiore era una tela su legno, mentre in una cappella laterale la statua della Madonna in terracotta.

La Chiesa del Carmine si trova appena fuori la cinta muraria, realizzata nel 1529 alla fine della pestilenza che colpì l’Italia. In origine era dedicata a San Rocco, poi nel 1881 alla Madonna, fu ristrutturata in stile neoclassico. La facciata ha il portale architravato in pietra bianca, inquadrato tra due colonne cilindriche a capitello dorico.

Anche a Tortoreto Lido è possibile ammirare altri edifici religiosi di foggia più moderna come:

Chiesa della Santissima Maria Assunta, costruita verso la fine del 1900 è un edificio in cemento armato e vetro, di aspetto gradevole e composto, Chiesa del Sacro Cuore risalente al 1937 in stile neoromanico e la Cappella della Madonna di Fatima del Salino realizzata negli anni ’50.

Per gli amanti della natura e dello sport

Tortoreto offre ai suoi visitatori anche il Corridoio Verde Adriatico, una pista ciclabile che collega Alba Adriatica a Giulianova. Caratterizzato da lunghi tratti di asfalto di colore rosso  il tutto vivacizzato con giardinetti, cespugli, palme, pini e dal verde della flora mediterranea e si trova a pochi metri dalla spiaggia.

L’Oasi naturalistica “Le fonti del Vascello“, sorge intorno ad un lago artificiale realizzato nell’800. Qui potrete ammirare numerose specie di volatili, alcuni esemplari di daini, e un’ampia vegetazione tipicamente lacustre.

L’incanto di Tortoreto Lido è connessa alla bellezza del suo lungomare:

La spiaggia è di sabbia finissima ed è lunga circa 3 km e dal 1992 continua a conquistare la Bandiera Blu. Oltre a tratti di spiaggia libera è possibile essere ospiti di uno dei meravigliosi hotel presenti sul lungomare. Non mancano bar e ristoranti dove poter degustare piatti tipici.

Ma Tortoreto non è solo relax, i più sportivi troveranno il loro paradiso: sarà, infatti, possibile giocare a calcetto, beach-volley e beach-basket in strutture attrezzate, praticare il tennis su campi coperti e scoperti e fare una passeggiata bicicletta o fare jogging sulle piste ciclabili. Oltre a praticare sport acquatici come windsurf, kitesurf e vela.

Eventi

Il maggiore evento storico e rievocativo è il Palio del Barone (16 agosto). La rievocazione riguarda il matrimonio tra due esponenti di famiglie nobili del XIII secolo e avviene con giochi, banchetti e sfilate in costumi in stile medievale nel borgo antico.

Festa della Madonna della Neve, a Tortoreto Alta il 5 agosto la festa dell’Assunta, a Tortoreto Lido dal 13 al 15 agosto.

Durante il periodo estivo sono molte le sagre a carattere gastronomico le più caratteristiche sono: a luglio la “Sagra di prodotti tipici” e ad agosto la “Sagra della vongola” e l’ “Abbuffata di pesce”.

Avete una famiglia numerosa? Vi piace viaggiare comodi?  Non volete rinunciate ad una vacanza in compagnia dei vostri amici? Grazie alle numerose offerte proposte da Petrolini Rent, leader nel settore del noleggio potrete noleggiare un minivan nove posti, una stationwagon o una berlina a prezzi concorrenziali.

Dove mangiare

La Cascina: Via Badette,44  – 64018 Tortoreto (TE) +39 0861 789350

Il Calamaro: Via Trieste, 64018, Tortoreto (TE)   +39 338 464 9199

Ristorante largo del mulino: Via Circonvallazione, 9, Tortoreto (TE) +39 346 749 2398

E dormire

Hotel Green Park: Via F.lli Bandiera – Tortoreto Lido (TE) –  (+39) 0861 777184

Il parco sul mare: Via Vascello, 64018 Tortoreto (TE) – (+39) 0861-777325

Residence Helene: Via Nizza, 10 – 64018 Tortoreto Lido (TE) – 0861 787819

 

Il Noleggio Breve che muove Latina

Antonella C.

 

Potrebbe interessarti anche:

PORTO SANTO STEFANO

Dove il cielo incontra il mare Un po' di storia Porto Santo Stefano è situato a nord del Monte Argentario. Grazie alla sua posizione antichi popoli navigatori visitarono le sue…

Roccaraso - Per tutti i gusti!

Roccaraso - Turismo d’eccellenza tra sport e cultura Roccaraso è una nota località turistica in provincia dell’Aquila che sorge a 1236 metri d’altezza, in parte nel cuore del Parco Nazionale…

SALERNO e le sue Luci d’artista

Natale sia vicina e a Salerno dal 2006 si svolge una delle manifestazioni più suggestiva di Italia. Non si tratta solo di luci colorate che conferiscono alla città una incantevole…